Invito: DesAlps innovation workshop per le PMI del territorio piemontese

Experientia è lieta di invitare
le piccole e medie imprese del territorio piemontese al:

DesAlps Workshop #1: Il Design Thinking per le PMI

Venerdì 18 maggio 2018 – dalle 9.00 alle 17.30
@ Rinascimenti Sociali | via Maria Vittoria 38, Torino

Scopri i vantaggi che il Design Thinking può portare al tuo business
per prepararvi alle sfide dell’innovazione.

—–

Torino, 2 Maggio 2018 – Arriva a Torino la sperimentazione del progetto europeo “DesAlps – design thinking for a smart innovation eco-system in Alpine space”, progetto europeo che mira ad intervenire sulla frammentarietà dell’offerta di servizi a supporto delle imprese nei processi di innovazione. Enti di ricerca, istituzioni e agenzie per l’innovazione in 5 nazioni, dislocate lungo l’arco alpino, hanno lavorato alla creazione di una piattaforma per incentivare l’approccio design thinking e favorire lo sviluppo delle piccole e medie imprese attraverso la mutua cooperazione tra imprenditori, esperti di innovazione e policy maker.

La Città Metropolitana di Torino, partner del progetto, propone con il supporto tecnico di Experientia, tre appuntamenti gratuiti riservati a quanti lavorano in una piccola o media impresa del territorio. La richiesta di iscrizione al 1° workshop, che si terrà venerdì 18 maggio dalle 9.00 alle 17.30 presso Rinascimenti Sociali in via Maria Vittoria 38 a Torino, si può effettuare a questo link.

La partecipazione è gratuita, i posti sono limitati e riservati agli addetti ai lavori in ambito PMI. Chi effettua la preregistrazione su Eventbrite riceverà il questionario da compilare per completare l’iscrizione. L’organizzazione si riserva la possibilità di selezionare i partecipanti.

—–

DesAlps è iniziato nel 2016 e terminerà nel 2019. Finanziato dal programma Interreg Alpine Space, il progetto mira a sviluppare un ecosistema favorevole all’applicazione di strategie di innovazione per le PMI basate sul design thinking: metodologia di problem solving creativo che consente di progettare cambiamenti nella strategia di business delle imprese, rendendola più flessibile ai cambiamenti del mercato e attenta bisogni dell’utente.

Il design thinking si adatta a tutti i tipi di aziende e di settori produttivi ed è applicabile a diversi tipi di problemi, che siano di strategia, di organizzazione, di sviluppo nuovi prodotti o servizi.

Due le strategie che il progetto sta attivando per costruire un ecosistema favorevole all’utilizzo del design thinking:

  • migliorare le politiche a supporto dell’innovazione delle PMI favorendo l’inclusione del design thinking, in dialogo con un consiglio di osservatori regionali nelle attività di progetto;
  • attivare dei design thinking Lab, centri di diffusione e di formazione sul design thinking nelle regioni partner, migliorando le sinergie con gli strumenti di innovazione già esistenti e favorendo la diffusione dei risultati di progetto attraverso una piattaforma permanente che fungerà da network per imprese e formatori.

DesAlps si sviluppa in 4 fasi fondamentali:

  1. Ricerca sullo stato dell’arte dell’innovazione nelle varie aree coinvolte dal progetto;
  2. Creazione di un metodo condiviso sul tema del Design Thinking;
  3. Test sulle aziende del modello operativo e dei suoi strumenti;
  4. Capitalizzazione e diffusione dei risultati.
  5. Il progetto ha come capofila t2i, società consortile italiana per il trasferimento tecnologico e innovazione, e coinvolge prestigiosi enti di ricerca, istituzioni e agenzie di diverse nazioni: Francia (Toulon Var Technologies e Agence Régionale pour l’Innovation et l’Intenationalisation des Entreprises de Provence-Alpes-Côte d’Azur), Germania (BWCon – Baden-Württemberg Connected), Austria (BizUp- Business Upper Austria e Innovations und Technologietransfer Salzburg), Slovenia (Camera di commercio e dell’industria di Lubiana e Maribor Development Agency) e Italia (Città Metropolitana di Torino e Camera di Commercio di Padova).

    Il progetto ha inoltre visto il coinvolgimento di esperti del design thinking come observer, che hanno seguito le diverse fasi di ricerca e costruzione metodologica: per Torino SocialFare | Centro per l’Innovazione Sociale ha seguito gli incontri internazionali di preparazione e il lavoro sul territorio.

    Dopo aver mappato attraverso questionari ed interviste le esigenze delle PMI attive lungo l’arco alpino, sono stati realizzati dei workshop per condividere gli strumenti elaborati dai diversi partner al fine di co-progettare un format capace di diffondere il Design Thinking come supporto all’innovazione. Experientia porta ora la sperimentazione sul territorio piemontese grazie a 3 workshop totalmente gratuiti: è possibile candidarsi ora online attraverso Eventbrite, partecipa anche tu!